Info Corsi 338 9057096 info@centroipnosimedica.it Angelo Gonella

 TECNICHE TRADIZIONALI E RAPIDE DI INDUZIONE IPNOTICA
(Corso intensivo)

Docenti: Angelo L. Gonella – Giustina Veneziano

Sede del corso:
ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI TORINO
Villa Raby – Sala Ex-Carrozze, C.so Francia 8, Torino.

50 CREDITI ECM

DESCRIZIONE DEL CORSO

Il corso propone un modello di intervento ipnotico che rappresenta un’evoluzione della tradizionale terapia ipnotica sviluppata dall’approccio teorico-pratico del maestro Franco Granone. Tale modello è in continua evoluzione perché scientificamente fondato e costantemente rivolto verso la ricerca di base sviluppata attraverso la ultra-trentennale didattica e sperimentazione condotta nella scuola italiana del C.I.I.C.S. Tali insegnamenti,  integrati con le intuizioni e le tecniche ericksoniane, orientano la ricerca promossa dal Dr. Gonella e dalla Dr.ssa Veneziano nel laboratorio di ipnosi sperimentale di Racconigi (CN) e di Carmagnola (TO) e la loro pratica clinica di psicoterapeuta e ipnosi-terapeuta.

Considerato che il fenomeno ipnotico sarà illustrato partendo dagli elementi di base, e che saranno chiariti  i capisaldi teorici, il corso potrà essere frequentato anche da persone che non hanno ancora acquisito alcuna conoscenza dell’ipnosi. Ciò non toglie che chi già pratica l’ipnosi avrà l’opportunità di rivisitare in modo critico e originale il fenomeno e potrà affinare le sue metodiche e strategie, migliorandone l’efficienza e  l’efficacia, anche riducendo i tempi tecnici di induzione.

20160312_112000---LOW

Saranno illustrati dal vivo oltre che con filmati, le trasformazioni somato-psichiche ottenibili e i possibili campi di applicazione medico-scientifici, soffermandosi prevalentemente sulle applicazioni psico-bio-mediche e, psicoterapiche e relazionali attuabili nei vari contesti lavorativi orientati alla relazione d’aiuto. Un accenno sarà poi fatto anche ai campi di applicazione extra-medici.

Il corso si propone di fornire gli strumenti pratici illustrando nel dettaglio cosa sia la condizione ipnotica e quale sia il meccanismo per ottenerla. Acquisite le sufficienti nozioni e consapevolezze, gli allievi effettueranno esercitazioni individuali, a coppie e collettive che porteranno al raggiungimento di una capacità di base mirata a padroneggiare le tecniche di induzione ipnotica idonee ai vari contesti lavorativi.

Gli allievi potranno, inoltre, imparare e approfondire la loro capacità di relazionarsi in modo rapido ed incisivo, inducendo una condizione ipnotica in tempi brevi anche utilizzando strategie non convenzionali.

PROGRAMMA DETTAGLIATO DEL CORSO

PRIMA GIORNATA

9.30 – 10.00 Presentazione del corso, patto d’aula e conoscenza del gruppo [Confronto e dibattito] (A.L. Gonella, G. Veneziano)

10.00 – 11.00 Definizione del fenomeno ipnosi. Concetti fondamentali dell’ipnosi medica. L’ipnosi dal punto di vista neurofisiologico e neuroanatomico. [Lezione integrata con filmati] (A.L. Gonella)

11.00 – 12.00 L’induzione e la comunicazione ipnotica. Monoideismo plastico. [Lezione integrata con filmati] (A.L. Gonella)

12.00 – 13.00 L’immaginazione in relazione all’ipnosi. Tecniche immaginative. Somministrazione di questionario sulle capacità immaginative. [Esecuzione diretta da parte di tutti i partecipanti di attività pratiche o tecniche] (G. Veneziano)

14.00 – 14.30 Induzione di gruppo, discussione sui vissuti emotivi emersi. [Esecuzione diretta da parte di tutti i partecipanti di attività pratiche o tecniche] (G. Veneziano)

14.30 – 15.30 Limiti dell’ipnosi e comportamenti doverosamente prudenziali. Dalla dissociazione spontanea alla condizione ipnotica. [Lezione integrata con filmati] (A.L. Gonella)

15.30 – 17.00 Monoideismo plastico e ipnosi. Dimostrazioni dal vivo. Visione di filmati della fenomenologia e della semeiotica ipnotica. [Lezione integrata con filmati] (A.L. Gonella)

17.00 – 18.00 Campi di applicazione: ipnosi medica, ipnosi per la crescita personale e ipnosi extra-medica. [Lezione integrata con filmati] (A.L. Gonella, G. Veneziano)

18.00 – 19.00 Esercitazioni. Condivisione delle criticità e rielaborazione dei vissuti. [Esecuzione diretta da parte di tutti i partecipanti di attività pratiche o tecniche] ( A.L. Gonella, G. Veneziano)

SECONDA GIORNATA

9.00 – 11.00 I condizionamenti ipnotici, l’ancoraggio dichiarato e quello implicito. Distinzione tra prima induzione e induzioni successive. Dimostrazioni di induzioni sugli allievi. [Esecuzione diretta da parte di tutti i partecipanti di attività pratiche o tecniche] (A.L. Gonella, G. Veneziano)

11.00 – 12.00 Tecniche semplici di induzione ipnotica. Descrizione e dimostrazioni dal vivo su pazienti con filmati della fenomenologia e della semeiotica ipnotica. Esecuzione diretta da parte degli allievi delle tecniche apprese. [Esecuzione diretta da parte di tutti i partecipanti di attività pratiche o tecniche] (A.L. Gonella, G. Veneziano)

12.00 – 13.00 Come migliorare la relazione per aumentare la fiducia ed ottenere una riduzione della critica. Dimostrazioni dal vivo e filmati della fenomenologia e della semeiotica ipnotica. Esecuzione diretta da parte degli allievi delle tecniche apprese. [Esecuzione diretta da parte di tutti i partecipanti di attività pratiche o tecniche] (A.L. Gonella, G. Veneziano)

14.00 – 15.00 Induzione di gruppo, discussione sui vissuti emotivi emersi. [Esecuzione diretta da parte di tutti i partecipanti di attività pratiche o tecniche] (A.L. Gonella)

15.00 – 15.30 Consegna dei questionari sull’immaginazione e relativa discussione con approfondimenti. [Esecuzione diretta da parte di tutti i partecipanti di attività pratiche o

tecniche] (G. Veneziano)

15.30 – 17.00 Differenza fra trance spontanea e trance indotta. Capire se il soggetto è in trance ipnotica. Dimostrazioni dal vivo e visioni di filmati. [Esecuzione diretta da parte di tutti i partecipanti di attività pratiche o tecniche] (A.L. Gonella)

17.00 – 18.00 Le resistenze all’induzione: come riconoscerle, come aggirarle. Esercitazioni e dimostrazioni dal vivo. [Esecuzione diretta da parte di tutti i partecipanti di attività pratiche o tecniche] (A.L. Gonella)

18.00 – 19.00 Tecniche di induzione tradizionali, rapide ed ultrarapide a confronto. Dimostrazioni dal vivo sugli allievi e sui pazienti. [Esecuzione diretta da parte di tutti i partecipanti di attività pratiche o tecniche] (A.L. Gonella)

TERZA GIORNATA

9.00 – 10.30 Ipnosi e dolore-prima parte. [Lezione integrata con filmati] (A.L. Gonella)

10.30 – 11.45 Punti di incontro tra ipnosi e Medicina Ayurvedica. [Lezione frontale] (M. Delpero)

11.45 – 13.00 Linguaggio metaforico e comunicazione ipnotica [Lezione frontale] (G. Veneziano)

14.00 – 15.00 Induzione di gruppo, discussione sui vissuti emotivi emersi. [Esecuzione diretta da parte di tutti i partecipanti di attività pratiche o Tecniche] (A.L. Gonella)

15.00 – 16.00 L’ipnosi in età evolutiva. [Lezione frontale] (G. Veneziano)

16.00 – 17.00 Ipermnesia, regressione e rivivificazione. [Esecuzione diretta da parte di tutti i partecipanti di attività pratiche o Tecniche] (A.Gonella, G.Veneziano)

17.00 – 19.00 Dimostrazioni dal vivo su pazienti ed allievi. Esercitazioni degli allievi [Esecuzione diretta da parte di tutti i partecipanti di attività pratiche o Tecniche] (G. Veneziano,M. Delpero, Tutor: Elena Gonella)

QUARTA GIORNATA

9.00 – 11.00 Ipnosi e dolore- seconda parte. Visione di filmati e dimostrazioni dal vivo su pazienti. [Lezione integrata con filmati] (A.L.Gonella)

11.00 – 12.00 Breve distinguo tra ipnosi e meditazione e tra ipnosi e EMDR. [Lezione frontale] (C. Quaranta)

12.00 – 13.00 Psicologia positiva, crescita personale e ipnosi. Esercitazioni. [Esecuzione diretta da parte di tutti i partecipanti di attività pratiche o tecniche] (M. Delpero,G. Veneziano)

14.00 – 14.30 Induzione di gruppo, discussione sui vissuti emotivi emersi. [Esecuzione diretta da parte di tutti i partecipanti di attività pratiche o tecniche] (A.L.Gonella)

14.30 – 15.30 Esercitazioni a coppie [Esecuzione diretta da parte di tutti i partecipanti di attività pratiche o tecniche] (G. Veneziano, M. Delpero, Tutor: Elena Gonella)

15.30 – 17.00 Chiarimenti su regressione e rivivificazione. [Lezione integrata con filmati] (A.L. Gonella)

17.00 – 18.00 Valutazione del corso e dei docenti. Questionario ECM. Discussione degli esiti della valutazione. [Valutazione] (A.L. Gonella, G. Veneziano)

COSTO DEL CORSO

Costo: 800 € + iva 22%

Il corso conferisce 50 crediti ECM

Il pagamento per la prenotazione e l’accesso al corso deve essere effettuato esclusivamente tramite bonifico bancario anticipato.

Ri-frequentazione gratuita.

Merende ipnotiche gratuite.

RI-FREQUENTAZIONE

La formazione non termina alla fine del corso, bensì, ogni partecipante potrà RI-FREQUENTARE GRATUITAMENTE il corso ogni qual volta lo desideri, ricevendo così un supporto nel tempo da parte del Dr. Gonella e della Dott.ssa Veneziano nell’esercitarsi e nel mettere in pratica le induzioni ipnotiche, oltre che nell’affrontare i primi pazienti che vogliano essere trattati per mezzo dell’ipnosi da parte del corsista.

MERENDE IPNOTICHE

Ricordiamo inoltre che, ogni mercoledì, durante tutto l’anno (festività escluse), presso lo studio di Carmagnola (TO) e di Racconigi (CN) ha luogo il consueto incontro di formazione continuativa settimanale gratuita (colloquialmente definito “Merenda Ipnotica”) aperto a tutti i corsisti. Si tratta di un laboratorio di formazione nel quale, in un contesto più informale rispetto ai corsi, è possibile continuare nell’apprendimento e nel perfezionamento delle tecniche apprese durante i corsi.

SEDE DEL CORSO

Il corso è tenuto presso:

ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI TORINO

Villa Raby – C.so Francia 8, Torino

La sede del corso è ubicata vicino al centro città nei pressi della Stazione Ferroviaria Porta Susa ed è facilmente raggiungibile in Metropolitana: Principi d’Acaja.